logo friulair

Form di ricerca

Trattamento aria compressa

Area riservata FRIULAIR

State entrando nell'Area Riservata dedicata ai Clienti FRIULAIR.
Inserite Username e Password nei campi sottostanti; se non possedete tali dati Vi preghiamo di registrarvi.

 



Richiedi nuova password / Crea nuovo profilo

ESSICCATORI PCD

PER BASSE TEMPERATURE DELL'ARIA IN USCITA

Gli essiccatori PCD (Plate Cooling Dryer) sono dedicati a specifici settori di impiego, dove è necessaria una temperatura dell’aria compressa uguale a quella del Punto di Rugiada (DewPoint), come il settore dello stampaggio sia di particolari materie plastiche che di prodotti alimentari, ecc.

 

La serie utilizza scambiatori a piastre saldo-brasati di primarie case costruttrici, specifici per il trattamento dell’aria compressa, caratterizzati dalla presenza di un solo circuito di scambio termico aria-refrigerante (o evaporatore).
L’aria in ingresso (calda ed umida) scambia calore con il flusso in controcorrente del fluido refrigerante (freon), subendo un brusco abbassamento di temperatura e permettendo all’umidità in essa contenuta di condensare. Non essendo presente un secondo circuito di scambio termico aria-aria, l’aria compressa così trattata esce dall’essiccatore ad una temperatura prossima al Punto di Rugiada (DewPoint).

 

info & download

I nostri prodotti sono tutti MADE IN ITALY, rispettano l'ambiente e sono certificati in base alle attuali norme in materia di qualità.

I dati prodotto sono disponibili solo per gli utenti registrati all'area riservata del sito.